News

simbolo dell'elemento metallo collegato all'autunno

Qi Gong in armonia con le stagioni: autunno

Il Qi Gong è una pratica profondamente integrata nella natura e nei suoi ritmi quindi ogni stagione ha le proprie peculiarità.

Tramite le scuola TaoYin Italia ho la possibilità di frequentare i seminari stagionali che mi stanno aiutando a comprendere come il Qi Gong sia fortemente connesso al mutare delle stagioni.

Il Qi Gong infatti è una pratica profondamente integrata nella natura e nei suoi ritmi; per questo è importante essere consapevoli della stagione attuale, delle sue caratteristiche e dei suoi effetti sull'organismo e i suoi equilibri.

Per conoscere l'essenza dell'autunno dobbiamo partire dai 5 elementi o 5 movimenti energetici: Metallo, Fuoco, Acqua, Terra, Legno. L'autunno corrisponde al Metallo ed è legato agli organi polmone (yin più sottile) e intestino crasso (yang più concreto).

Nella pratica del Dao Yin Qi Gong il Metallo si esprime con il taglio delle mani che si muovono lateralmente a spiovente, dall'alto verso il basso (come una lama che taglia la seta), il suono è ""Hé" secco e deciso.

Queste e molte altre indicazioni sulla stagione autunnale si possono trovare sui manuali di Medicina Tradizionale Cinese, quindi se vi interessa l'argomento potete trovare molti testi e articoli con cui approfondire ogni aspetto degli elementi e degli organi associati.
Quello che mi interessa sviluppare ora è la funzione dei due organi associati al Metallo. L'aspetto più importante è che polmone e intestino crasso sono organi di scambio (interno-esterno) quindi discriminano, dividono ciò che è utile da ciò che deve essere scartato. Per questo sono associati al Metallo che per sua natura taglia, divide, separa in modo definitivo.

Se c'è un eccesso di energia associata al Metallo si rischia di tagliare troppo, di escludere anche ciò che serve e di sprecare energie utili; al contrario se l'energia del Metallo è scarsa non si riesce ad eliminare nulla e si resta troppo attaccati alle cose. Un buon equilibrio ci permette invece di lasciare andare il superfluo per fare spazio a nuove esperienze e conoscenze.
Nella pratica del Dao Yin Qi Gong ci sono esercizi specifici per favorire questo equilibrio, tra questi uno dei primi che si impara durante le lezioni e i seminari è la purificazione semplice o ciclo barbaro: Metallo, Fuoco, Acqua, Terra, Legno.

La consapevolezza delle forze in gioco è molto importante: questa trasformazione è infatti quello che ci consente di fare un piccolo passo nel nostro cammino evolutivo verso un benessere migliore.

Buona pratica.
Roberto

Contattaci

Se desideri informazioni o vuoi partecipare ad una lezione di prova, contattami inserendo il tuo nome, indirizzo e-mail e il tuo messaggio. Se preferisci essere contattato telefonicamente, indica nel messaggio anche il tuo recapito telefonico.
Grazie!